Recupero crediti per professionisti

Se sei un libero professionista, un consulente o un “free lance”, è probabile che il lavoro non ti manchi.

Tuttavia il recupero crediti per professionisti è diventata negli ultimi anni quasi una regola a causa di una clientela troppo spesso incline a non riconoscere il giusto valore alla prestazione del professionista.

Molti clienti cambiano con disinvoltura l’auto, o acquistano l’ultimo modello di smartphone senza battere ciglio, ma sono recalcitranti a saldare le fatture dei propri consulenti.

Il metodo Recupero Subito offre soluzioni “su misura” per i titolari di partita iva che non vogliono perdere tempo ed energie a sollecitare i clienti che non pagano e che desiderano affidarsi ad un partner serio ed esperto per recuperare le loro spettanze.

Grazie alla formula del “Recupero crediti senza rischi” potrai fiinalmente recuperare i crediti dei clienti che non ti pagano con la serenità di non dover sostenere alcun costo.

Con Recupero Subito, infatti, non dovrai anticipare alcuna spesa perché se il tuo credito verrà recuperato sarà il tuo cliente moroso a farsi carico anche delle nostre competenze.

Lo sappiamo che sembra impossibile ma è davvero così. Del resto il nostro contratto parla chiaro.

Quinndi, prima di affidarci le tue pratiche di recupero crediti per professionisti, potrai esaminare con tutta calma le poche e chiare clausole dell’accordo che ti chiederemo di firmare.

Tuttavia sai bene che in alcuni casi il recupero del tuo credito potrebbe non andare a buon fine.

Ciò può dipendere da cause di diverso genere.

Il debitore potrebbe essere insolvente, oppure il credito potrebbe essere prescritto e divenuto inesigibile, solo per fare degli esempi.

Ebbene, anche in questi casi non dovrai sborsare un centesimo per le nostre competenze. In altre parole non dovrai pagare nulla se non ottieni nulla.

Può darsi che, in alcuni casi, ci siano delle spese vive che abbiamo dovuto anticipare per l’esecuzione dell’incarico come visure e spese postali.

Ma tutto, nella peggiore delle ipotesi, sarà contenuto a pochi euro.

L’unica situazione in cui sarai tenuto a corrispondere a Recupero Subito una percentuale del 10% sul recuperato è quando la pratica viene chiusa a saldo e stralcio.

Ma si tratta di casi rari perché salvo rare eccezioni il debitore o paga tutto o non paga affatto.

A questo punto non hai più motivo di tergiversare.

Se speri che il tuo cliente si materializzi dal nulla per venirti a pagare, ci dispiace darti una brutta notizia ma puoi stare certo che non lo farà!

La cosa migliore che puoi fare per te stesso, quindi, è prenotare la tua sessione gratuita di 30 minuti con l’avvocato Tommaso Raffaele per esaminare la tua situazione senza alcun impegno e valutare se possiamo esserti d’aiuto!